Al contrario di quanto si possa pensare, il problema della pelle secca non è solo una “questione estiva”, ma può riguardare anche i mesi invernali. Infatti, d’inverno, quando le temperature e il livello di umidità scendono, mantenere la pelle idratata è molto importante a qualunque età per evitare screpolature e prurito.

Negli stadi più avanzati di secchezza, si potrebbero persino manifestare fenomeni di dermatite (pelle arrossata, infiammata e squamosa) ed eczema (chiazze rosse circolari, pelle squamosa e pruriginosa).

volto e pelle nei mesi di inverno

Pelle secca con il freddo: quali sono le cause?

La causa principale della secchezza cutanea durante l’inverno è una ridotta capacità della pelle di produrre grassi (lipidi) e trattenere liquidi.

Questo fenomeno, noto come vasocostrizione, insieme ad altri fattori ambientali, è intensificato durante i mesi freddi, quando i livelli di umidità esterni sono più bassi e il nostro organismo lavora per trattenere il calore.

Ai normali processi fisiologici che coinvolgono la cute, si associano poi fattori ambientali: lo smog e le polveri sono due nemici della pelle in quanto, depositandosi sullo strato della cute, ne ostacolano la rigenerazione.

Tra gli altri fattori che possono causare o peggiorare lo stato di secchezza della pelle vi sono:

  • L’uso di saponi e detergenti particolarmente aggressivi
  • L’impiego di acqua molto calda per la detersione
  • Esposizione a prodotti chimici
  • Alcune malattie della pelle
  • L’avanzare dell’età

Quali sono i rimedi più efficaci per prevenire e curare la secchezza cutanea?

Il primo passo per avere una pelle idratata e sana è identificare le cause all’origine della secchezza. Ci sono diversi rimedi efficaci che possono essere adottati per contrastare il problema. Tuttavia, ricordatevi che se il disturbo persiste o peggiora, è bene rivolgersi al proprio medico curante che saprà svolgere una diagnosi accurata e suggerire il trattamento più indicato.

Tra gli accorgimenti consigliati, ci sono alcune buone abitudini che possiamo seguire.

Lavare il viso e corpo con acqua tiepida

Brutte notizie per gli amanti della “doccia bollente”: l’acqua troppo calda aumenta il rischio di secchezza della pelle e la rende più vulnerabile, in quanto indebolisce le barriere lipidiche. La normale detersione del volto e del corpo dovrebbe essere effettuata con acqua tiepida.

Usare poco sapone

La pelle, soprattutto quella del viso, non necessita di eccessive dosi di sapone per essere ben pulita e profumata; inoltre è sempre consigliabile scegliere prodotti che rispettino il PH della pelle.

Idratazione

L’idratazione è la chiave per una pelle sana, benché venga trattata con i giusti prodotti idratanti, sottoforma di:

  • Pomate idratanti: risultano essere molto grasse, ma il loro livello di idratazione è trattenuto al massimo dalla pelle, dunque sono molto efficaci.
  • Oli idratanti: meno grassi delle pomate e di gran lunga efficaci. L’olio di cocco è il più gettonato grazie alle sue proprietà emollienti che rendono la pelle morbida e liscia.
  • Creme idratanti: in molti le preferiscono perché vengono assorbite più facilmente e velocemente dalla pelle, lasciandola liscia e fresca.

Rimedi della nonna e alimentazione

Chiedete conferma alle nonne, vi diranno che i bagni d’avena sono un’ottima arma contro la secchezza cutanea! Questo antico rimedio ha proprietà antiossidanti e antinfiammatorie che risanano la pelle e creano una barriera protettiva.

Inoltre, a proposito di antiossidanti, non possiamo fare a meno di parlare di alimentazione: alcuni cibi infatti sono un vero e proprio toccasana per la salute della pelle. Tra questi rientrano mirtilli, pomodori, piselli, fagioli, carote e lenticchie.

Prevenzione

La pelle è la nostra prima difesa contro virus e batteri, perciò è importante prendersene cura prevenendo la secchezza e problematiche ad essa associate.

Un buon modo per prevenire il problema della pelle secca è quello di applicare la protezione solare anche d’inverno, inserendola come abitudine nella nostra routine quotidiana.

Ricorda inoltre che una pelle eccessivamente secca può essere un’indicazione di condizioni e patologie più serie. Pertanto, se il problema persiste e sembra non migliorare contatta il tuo medico per una diagnosi accurata.

Fonti

Humanitas salute: Pelle secca d’inverno, cause e rimedi

Healthline: “Pelle secca nei mesi invernali