cerotto contraccettivo

Il ciclo mestruale spesso è caratterizzato da sbalzi di umore e da aumento di ritenzione idrica; il cerotto contraccettivo transdermico, caratterizzato da un rilascio di sostanze ormonali che rimane costante durante tutta la durata del ciclo, riduce notevolmente i suddetti fenomeni e di conseguenza annulla o, quanto meno, attenua i cosiddetti “picchi ormonali”, responsabili di modificazioni, anche se temporanee, nella donna, sia a livello fisico che a livello emotivo.

Pertanto il cerotto contraccettivo transdermico presenta questi vantaggi:

  1. E’ basato sullo stesso meccanismo d’azione della pillola, ma il suo utilizzo è ancor più semplice;
  2. Non è quindi necessaria l’assunzione di una pastiglia tutti giorni;
  3. Agisce come “calmante” in caso di ciclo molto doloroso;
  4. Non genera reazioni allergiche causate da eccipienti a base di lattosio, essendone privo;
  5. Ha una efficienza contro il rischio di gravidanze indesiderate pari al 99%;
  6. Non esiste il problema della “perdita” di ormoni causate dal metabolismo epatico in quanto l’assorbimento del farmaco avviene per via transdermica;
  7. Si applica su glutei, addome, parte alta della schiena o del braccio;
  8. Rappresenta un buon alleato contro l’acne e l’ipertricosi;
  9. Non ci sono limitazioni di tempo circa l’utilizzo, grazie al dosaggio ormonale molto basso;
  10. Il recupero della fertilità in seguito alla sospensione d’uso è immediato e la donna acquisisce nuovamente la capacità di desiderare una gravidanza.